fbpx

Escursione al Lago del Miage in Val Veny a Courmayeur

by alzatieviaggia@gmail.com
lago-miage-alzati-e-viaggia

Facile escursione di trekking in Valle d’Aosta con partenza dalla Val Veny

Uno specchio d’acqua verde-azzurro posto a 2.040 mt che ricorda, per il suo particolare colore, il Lago Sorapis nelle Dolomiti venete. La conformazione del Lago del Miage infatti è la stessa, in quanto anch’esso viene alimentato dal ghiacciaio sovrastante. Il lago del Miage risulta forse ancora più particolare per la sua forma così romantica, un cuore.

Punto di partenza/arrivoLocalità La Visaille, Val Veny (10 min. dal centro di Courmayeur)
Durata1h 15 per l’andata, circa 1h per il ritorno
DifficoltàFacile ma tutta in salita
Dislivello300 mt
Sentieri c.a.i.12, 18A

Punto di partenza

Vi consigliamo di lasciare la vostra auto in località La Visaille. Poco prima delle transenne che impediscono il passaggio delle auto, sulla vostra destra troverete un ampio parcheggio gratuito che costeggia il fiume Dora.

Sentiero c.a.i. 12

Potete ora iniziare la vostra salita verso il Lago del Miage seguendo il sentiero c.a.i. 12, ben segnalato. Per gran parte il sentiero si sviluppa su strada asfaltata e costeggia il fiume Dora. Questo è il tratto più faticoso e, sebbene non particolarmente panoramico, può regalare degli scatti davvero belli.

Gli ultimi 30 minuti invece si sviluppano su strada sterrata e da qui il panorama cambia totalmente. I colori della terra in contrasto con il verde rigoglioso della natura e l’azzurro limpido delle acque del fiume vi lasceranno sicuramente senza parole.

lago-del-miage-escursione

Sentiero c.a.i. 18 A verso Lago del Miage

Tenendo sempre il fiume sulla vostra sinistra arriverete ad un ponte sul torrente. Per raggiungere il Lago del Miage dovrete prendere il sentiero sulla vostra destra e non quello che svolta a sinistra e che ha come destinazione finale il Rifugio Elisabetta.

Rifugio Combal

In pochi minuti arriverete al Rifugio Combal. Vi consigliamo di non fermarvi subito ma di tenervi la pausa una volta tornati dal lago. Infatti in pochi minuti di salita (questo è il tratto più impegnativo in quanto la salita è piuttosto ripida), percorrendo la cresta della morena, arriverete finalmente al Lago del Miage.

rifugio-combal-miage-trekking-alzati-e-viaggia

Ritorno fino alla località La Visaille

Per il ritorno ripercorrete il sentiero dell’andata. Essendo tutto in discesa si tratta di un percorso più veloce e indubbiamente meno faticoso

0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.