Route 66 in New Mexico, cosa vedere

by alzatieviaggia@gmail.com
new-mexico

La Route 66 in New Mexico: la Terra dell’Incanto

Ci lasciamo alle spalle California e Arizona per entrare finalmente nello stato del New Mexico, una terra sconosciuta ad entrambi, ricca di tradizioni e di mistero, arricchita da un’architettura tipica del periodo coloniale spagnolo e al contempo famosa per le stazioni termali di lusso. Ma cosa vedere lungo la Route 66 in New Mexico?

mappa route 66 in new mexico

Sebbene considerato da molti una sorta di filiale del più famoso e vicino Texas, in realtà l’identità nativa del New Mexico è da sempre stata ben più preponderante, per effetto proprio delle diverse tribù indiane che hanno popolato quest’area. Spagnoli e Inglesi hanno poi contribuito a lasciare un’impronta significativa in quella che oggi è the “Land of Enchantement”.

Ed è in questo paesaggio surreale che la Route 66 si estende attraversando paesini, spesso disabitati e lontani anni luce dalla nostra realtà occidentale.

Di seguito le tappe fondamentali:

GALLUP – Route 66 in New Mexico

È la prima città che si incontra uscendo dall’Arizona ed entrando in New Mexico. Una cittadina di passaggio perlopiù, famosa per lo stile unico ed inconfondibile de “El Rancho Hotel and Motel”. Qui soggiornarono alcuni degli attori più noti della vecchia Hollywood, come Clark Gable e John Wayne, le cui pareti sono ricoperte dalle testimonianze del periodo. Anche nel caso non abbiate prenotato una camera, una visita vale la pena farla.

gallup, route 66 in newx mexico

ALBUQUERQUE

Sfidiamo qualsiasi appassionato di serie tv a non riconoscere questa città, resa nota per l’appunto dalla pluripremiata Breaking Bad. E da super fan della serie, visitarla era per noi un obbligo.
E ne siamo pure rimasti colpiti in quanto, convinti di imbatterci in un piccolo paesino immerso nel deserto, ci siamo invece trovati dinnanzi alla tipica cittadina americana, fatta di attività di ogni genere e centri commerciali sviluppati ai bordi di grandi superstrade.
La parte più interessante e anche quella più rappresentativa è sicuramente l’area attorno alla Old Town, dove piccole attività commerciali, ristorantini e chiesette, tutto rigorosamente in stile coloniale, popolano la zona. Se avete fame e siete alla ricerca di un posticino interessante, vi consigliamo l’High Noon restaurant.

SANTA FE – Route 66 in New Mexico

Tappa che per motivi di tempo abbiamo dovuto saltare ma che consigliamo vivamente, essendo la vecchia capitale dello stato del New Mexico. Non avendola visitata personalmente non ci sentiamo di consigliarvi cosa vedere ma vi rimandiamo direttamente al sito della cittadina.

santa fe, route 66 new mexico

SANTA ROSA

In uno stato arido e desolato come il New Mexico fa strano incontrare un luogo come il Blue Hole di Santa Rosa. Un vero e proprio “buco” , profondo più di 20 metri ideale per gli amanti del sub. A noi non ha particolarmente colpito forse perché lo abbiamo visitato il mattino presto e quindi la zona non era ancora frequentata.

TUCUMCARI – Route 66 in New Mexico

Una città oggi fantasma ma che un tempo era tra le più vive di tutta la Route. La storia del nome è davvero curiosa e le leggende che girano attorno ad essa si sprecano. La più originale forse è quella legata agli indiani nativi: si dice che la figlia di un capo indiano, il cui nome era Kari, perse brutalmente l’uomo della sua vita, Tocom. Il padre, dopo esser giunto a conoscenza di quanto accaduto, esclamò: “Tocom Kari”.

Cosa vedere:

TEEPEE CURIOS: negli anni ’40 una particolare pompa di gasolio, ad oggi un simpatico museo/negozio di cimeli legati alla route 66.

teepee curios, tucumcari

LA CITA: un ristorantino a forma di cappello messicano

la cita, tucumcari

BLUE SWALLOW MOTEL: indubbiamente una delle tappe più significative della Route 66 la cui insegna è tra le più belle di tutto il percorso.

blue swallow motel tucumcari
0 commento
1

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.