On the road in Quebec

by alzatieviaggia@gmail.com
canada

Il nostro viaggio di 12 giorni nella provincia canadese

 

“Un viaggiatore è un pianificatore dei propri sogni e nel pianificarli si sente realizzato.”

Ed è un po’ quello che è successo a noi con il Canada: un sogno tramutatosi in realtà.

Ebbene si tra un mese esatto inizierà il nostro viaggio on the road alla scoperta del Quebec, una regione che non si sente né americana né francese, una regione in cui la natura e la pace assoluta sono le protagoniste.

Abbiamo così deciso di condividere il nostro entusiasmo mostrandovi il percorso che faremo, un viaggio che siamo sicuri ci cambierà la vita e che riempirà sempre più il nostro bagaglio di conoscenza del mondo.

L’emozione è tanta, così come la voglia di visitare luoghi così lontani a noi non solo geograficamente ma anche mentalmente. Poter aver la libertà di fare in un viaggio ciò che più amiamo: lunghe camminate in mezzo al verde, escursioni in mezzo all’acqua, rilassarsi in mezzo ad un prato o sulla vetta di un monte ma anche girovagare tra le strade delle cittadine canadesi finché le gambe ci reggono ancora in piedi.

Ci attende ancora un mese di preparativi e poi si parte!

on the road quebec

Il nostro itinerario on the road

 

DOMENICA 12 AGOSTO
MONTREAL

Arrivo a Montreal in serata. Dopo 14 estenuanti ore di volo (di cui 5 di scalo) non credo avremo ancora molte forze, quindi molto probabilmente ci abbandoneremo a noi stessi e cederemo facilmente al sonno!

montreal di notte

LUNEDI 13 AGOSTO
QUEBEC CITY

Sveglia di buon mattino e partenza in autobus per QUEBEC CITY. Con il fuso orario ancora da smaltire, dedicheremo il pomeriggio e la serata alla scoperta di questa meravigliosa cittadina. Dalle foto sembra di essere in Francia: viuzze acciottolate in un continuo sali scendi, negozietti di artigianato, casette dallo stile medievale e il maestoso Chateau Frontenac che imponente osserva tutto dalla cima della collinetta.

quebec

MARTEDI 14 AGOSTO
SAGUENAY

Nel primo pomeriggio inizierà il vero e proprio on the road! Noleggeremo la macchina e ci dirigeremo verso Saguenay passando per il il parco Jacques Cartier, che abbiamo deciso di non visitare. La serata la dedicheremo ad una passeggiata leggera e al relax nel nostro particolarissimo bed & breakfast.

 

MERCOLEDI 15 AGOSTO
SAGUENAY FJORDS NATIONAL PARK

Non vediamo l’ora di poter esplorare questo parco. Camminare in mezzo alla natura è ciò che più ci piace e sappiamo che qui potremo esaudire ogni nostro desiderio! L’idea è quella di intraprendere il “sentier de la Statue” fino ad arrivare ad un’altura dove la vista, dicono, sia una delle migliori.

canada

In serata ci dirigeremo verso Tadoussac, pronti per l’esperienza impareggiabile del giorno successivo.

 

GIOVEDI 16 AGOSTO
TADOUSSAC

Una delle cose che più aspettiamo è l’escursione per avvistare le balene! Grazie alla compagnia Zodiac ci dirigeremo al largo del fiume San Lorenzo per circa 2h 30 a bordo di un gommone supervisionati dalla guida che ci darà anche maggiori informazioni sulla vita di questi grandissimi mammiferi.

canada

Finita l’escursione partiremo alla volta di Baie Saint Paul, dove passeremo la notte.

Ancora non sappiamo cosa fare in questo piccolo paesino…molto probabilmente ci dedicheremo a qualche passeggiata o alla visita di un caseificio nella zona. In questa regione infatti vino e formaggio sono i due prodotti tipici che non possiamo non assaggiare!

 

VENERDI 17 AGOSTO
QUEBEC CITY

Partenza di buon mattino, direzione: CASCATE DI MONTMORENCY, alle porte di Quebec city. Non saranno le Cascate del Niagara (anche se Lorenzo di quelle cascate non è rimasto particolarmente colpito) ma dicono siano meravigliose ugualmente. Vorremmo passarci qualche ora rientrando a Quebec City in serata e finendo così il noleggio dell’auto.

cascate canada

SABATO 18 AGOSTO
QUEBEC CITY

Ancora Quebec City, ebbene si. Cosa abbiamo in mente? Noleggiare una bici per l’intera giornata alla scoperta dell’Ile d’Orleans. Girovagare in mezzo al nulla totale fatto di distese infinite di campi ed erba intervallati qua e là da una manciata di case. Dall’idea che ci siamo fatti di quest’isola potremo innamorarcene e non voler più tornare a casa.

 

DOMENICA 19 AGOSTO
TROIS RIVIERES

Prenderemo il bus direzione Trois Rivieres, un altro dei tanti paesini che costeggiano il fiume San Lorenzo. Un’unica via centrale, qualche negozietto di sopravvivenza, una serie di casette con i giardini perfettamente curati ed ecco fatto. C’è anche un’isoletta, Ile Saint Quentin in cui abbiamo intenzione di passare qualche ora nella spiaggetta (che sarà sicuramente super affollata) in riva al fiume.

 

LUNEDI 20-21-22 AGOSTO
MONTREAL

Siamo ormai agli sgoccioli. Sempre in bus torniamo verso la città di partenza, Montreal. Abbiamo deciso di dedicare 3 giorni alla visita della città. Le cose da vedere, ma soprattutto le zone da vivere sono tante e quindi non riusciremo sicuramente a vedere tutto!

canada

Questo è il nostro itinerario, solo a raccontarlo qui ora ci sono venuti i brividi e un’emozione che nemmeno i bambini hanno nei loro momenti di incontenibile felicità.

Non vediamo l’ora di poter intraprendere quella che per noi è la nostra prima vera avventura.

Se avete consigli, idee e proposte e soprattutto se ci siete già stati, scriveteci!

0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.