fbpx

Quando andare in Maremma: 4 motivi per scegliere la Primavera

by alzatieviaggia@gmail.com
maremma-primavera

Quale periodo scegliere per visitare la Maremma Grossetana?

La primavera è il periodo ideale per visitare la Maremma, se siete alla ricerca di pace e se amate profondamente la natura.

Qui troverete una natura incontaminata, stupende spiagge desertiche non inquinate da stabilimenti e turismo di massa, oasi naturali sotto la protezione del WWF, una flora e fauna davvero molto ricca e ancora tanto tantissimo verde.
Questa è la Maremma Grossetana che si estende nella parte più meridionale della Toscana. Certamente, come dicevamo prima, nella primavera tocca il suo massimo picco di bellezza, questo è un fatto. Ma ad essere onesti, in qualsiasi momento dell’anno è capace di sorprendere e fare breccia nel cuore di chi decide di passare del tempo insieme a lei.


Perché visitare la Maremma in Primavera?

1. CLIMA

Un clima costantemente mite, che vi permetterà di approfittare di tutti i momenti della giornata per visitare il territorio maremmano, senza doversi fermare a causa del troppo caldo o del troppo freddo. Se siete particolarmente fortunati, nelle ore più calde potrete anche fare un tuffo in piscina!

argentario-maremma-primavera

2. QUANTITA’ RIDOTTA DI TURISTI

Nel corso del nostro soggiorno in Maremma (vedi anche le 5 cose assolutamente da fare) in quasi tutte le località eravamo gli unici turisti. E questa è una gran fortuna! Se in special modo vi trovate a visitare i piccoli borghi o le località più gettonate come Porto Ercole o Porto Santo Stefano, non essere circondati da orde di persone vi permetterà di godere a pieno del fascino dei singoli luoghi.

3. SPLENDORE DELLA NATURA

In questo momento dell’anno la Maremma esprime il suo meglio: distese infinite di verde, un clima mite e piacevole che meglio si adatta alle lunghe passeggiate e una natura che dopo mesi di riposo torna a risvegliarsi in tutta la sua magnificenza. Insomma il periodo ideale non solo per gli amanti del verde e dell’aria aperta, ma anche per gli appassionati fotografi che avranno l’imbarazzo della scelta tra cosi tanti scorci e punti da fotografare.

4. STAGIONE IDEALE PER GLI INNUMEREVOLI PERCORSI DI TREKKING

Grazie al clima mite la Primavera è il periodo perfetto per tutte quelle persone che vorranno visitare la Maremma attraverso i vari percorsi di trekking a disposizione. È d’obbligo dedicare una (mezza) giornata all’esplorazione del Parco della Maremma ad esempio, oppure raggiungere uno dei tanti punti panoramici sul promontorio dell’Argentario. Ricordiamo comunque che oltre alle passeggiate e ai trekking più impegnativi, la zona si presta particolarmente per essere visitata a cavallo. Sono tantissimi infatti i maneggi che propongono escursioni organizzate in mezzo alla natura cosi come sono innumerevoli anche i percorsi predisposti a loro dedicati.

trekking-maremma-primavera

Insomma, queste sono le 4 ragioni che a nostro avviso, devono fare della Maremma la vostra destinazione per la Primavera. Certo è che comunque, è una zona visitabile in ogni momento dell’anno. In particolare d’autunno per i colori meravigliosi che assume la natura e in estate grazie a spiagge e mare!

0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.