fbpx

5 posti insoliti da vedere a Roma

by alzatieviaggia@gmail.com
orologio-acqua-roma-5-posti-insoliti-alzati-e-viaggia

5 posti poco conosciuti da visitare a Roma

Roma è Roma. Per quante volte la si visiti regala sempre delle emozioni senza eguali. Ma se siete alla ricerca di posti ancora poco esplorati nella capitale, in questo articolo vi consigliamo 5 posti insoliti assolutamente da vedere e da includere in un vostro itinerario alla scoperta di questa magnifica città.

Pronti a partire?

1. Buco della serratura – 5 luoghi insoliti da vedere a Roma

Dove: Piazza dei Cavalieri di Malta – Colle Aventino (zona Circo Massimo).

Proseguendo oltre il giardino degli Aranci (altro luogo assolutamente da non perdere…una vera e propria terrazza su Roma) arriverete nella silenziosa Piazza dei Cavalieri di Malta. Sulla vostra destra vedrete un portone verde con un piccolo spioncino. Guardando al suo interno vi si aprirà davanti gli occhi una vista mozzafiato con il “Cuppolone” come protagonista. Un gioco prospettico incredibile ed emozionante.
Non vi risulterà semplice riuscire ad immortalare il tutto in una foto, a causa della difficoltà della messa a fuoco. Armatevi quindi di calma e pazienza e il risultato sarà simile a quello che vedete qui sotto.

5-posti-insoliti-roma-buco-serratura-alzati-e-viaggia

2. Quartiere Coppedè – 5 luoghi insoliti da vedere a Roma

Dove: quartiere Trieste, nell’isolato compreso fra le vie Tagliamento, Arno, Ombrone, Serchio e Clitunno.

In realtà non è un vero e proprio quartiere ma piuttosto un agglomerato di edifici in stile barocco, medievale, art decò e liberty, che si sviluppa attorno alla bellissima Piazza Mincio.

La caratteristica di questo quartiere che lo differenzia nettamente dagli altri sta proprio nell’architettura dei suoi edifici.

Punti salienti da non perdere del quartiere Coppedè:

  • Arco d’ingresso del quartiere che congiunge i due edifici adiacenti (detti “degli Ambasciatori”) con un grande lampadario in ferro battuto, incastonato in un soffitto decorato in modo veramente pregevole.
  • Fontana delle Rane nel centro di Piazza Mincio: si dice che proprio in questa fontana vi fecero il bagno vestiti i Beatles dopo un loro concerto tenuto nella vicina discoteca Piper.
  • Villino delle Fate: probabilmente l’emblema del quartiere Coppedè!
quartiere-coppede-roma-5-posti-insoliti-alzati-e-viaggia

3. Orologio ad acqua e Tempio di Esculapio a Villa Borghese

Dove: nel giardino di Villa Borghese, quartiere Pinciano

Il Parco di Villa Borghese è davvero immenso. Un’oasi di verde in pieno centro con una storia millenaria e un fascino incredibile. In questo parco oltre alla Terrazza del Pincio vi consigliamo altri due punti poco conosciuti da vedere: l’orologio ad acqua e il tempio di Esculapio affacciato in un laghetto artificiale in cui è anche possibile noleggiare delle piccole barche.

tempio-esculapio-roma-posti-insoliti-alzati-e-viaggia

4. La chiesa di Sant’Ignazio di Loyola – 5 luoghi insoliti da vedere a Roma

Dove: Campo Marzio

Imperdibile è l’illusione prospettica del soffitto che tramite un effetto ottico lo fa sembrare alto il doppio di quanto sia realmente, offrendo agli occhi dello spettatore la simulazione prospettica di una seconda chiesa tridimensionale che “poggia” direttamente su quella reale.
Ed è per questo che, per offrire all’osservatore una visuale ancor più dettagliata, è stato collocato al centro della chiesa uno specchio.

Molto probabilmente dovrete mettervi in coda ed aspettare il vostro turno, proprio come abbiamo fatto noi, ma vi assicuriamo che ne vale davvero la pena! Con un 1€ aggiuntivo potrete anche illuminare lo specchio così da rendere l’effetto ancor più sorprendente.

chiesa-sant-ignazio-loyola-roma-5-posti-insoliti-alzati-e-viaggia

5. Casina delle Civette e Serra Moresca – 5 luoghi insoliti da vedere a Roma

Dove: Parco di Villa Torlonia

Tra i musei di Villa Torlonia ve ne segnaliamo due davvero particolari: la Casina delle Civette e la ristrutturata Serra Moresca.

Casina delle Civette: il nome deriva dalla serie di raffigurazioni di civette nelle vetrate di questa strana abitazione. Noi l’abbiamo vista solo dall’esterno ma è possibile anche visitare gli interni che ad oggi ospitano il museo dedicato all’arte della vetrata.

Serra Moresca: riaperta l’8 dicembre 2021 dopo ben 14 anni di ristrutturazioni. Una sorta di Alhambra con richiami all’architettura spagnola. Purtroppo non siamo riusciti a visitarla. La prenotazione è infatti altamente consigliata!

casina-civette-roma-posti-insoliti-alzati-e-viaggia
0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.