fbpx

7 cose da sapere prima di un viaggio in Danimarca

da alzatieviaggia@gmail.com
cose-da-sapere-prima-di-un-viaggio-in-danimarca

Informazioni utili prima di partire per la Danimarca

Pur trovandosi in Europa la Danimarca è molto diversa dalla nostra cultura e modo di vivere. Ci sono alcune cose che è bene sapere prima di partire per questo meraviglioso Paese e nell’articolo di oggi ve ne indichiamo alcune. Sono informazioni da considerare e conoscere per poter organizzare al meglio un viaggio on the road in Danimarca. E se vuoi prendere spunto sull’itinerario da percorrere non perdere l’articolo dedicato.

Noleggio auto, benzina e autostrade

Noleggiare un’auto in Danimarca non è così costoso come sembra! Potete scegliere tra le varie compagnie di noleggio auto internazionali più famose. Noi ad esempio abbiamo optato per Hertz perché al momento della prenotazione era la compagnia con il prezzo migliore. Partire da Copenaghen è la soluzione ideale in quanto anche nel centro cittadino troverete gli uffici delle compagnie. Per 9 giorni di noleggio di un Suv con tutte le assicurazioni possibili inserite, il costo è stato di 540,00 euro, non male!

Costo della benzina: media di 2,00 euro/l (aggiornamento settembre 2022)

 Comunque sia vi invitiamo a leggere anche l’articolo dedicato sull’organizzazione di un viaggio on the road e le cose da tenere a mente per il noleggio auto.

cose-da-sapere-prima-di-un-viaggio-in-danimarca-noleggio-auto-alzati-e-viaggia

Un aspetto da non sottovalutare in un viaggio on the road in Danimarca è che le autostrade sono completamente gratuite anche se vi consigliamo di percorrerle il meno possibile preferendo le strade interne immerse nel verde per godervi al meglio i paesaggi danesi.

Unico ponte a pagamento: dalla regione della Selandia (dove si trova anche Copenaghen) alla regione di Fyn (dove si trova Odense). Costo: 35,00 euro a tratta

2. Utilizzo dell’app Easy Park – cose da sapere prima di un viaggio in Danimarca

Per noi è stata la salvezza dopo la multa presa nel primo giorno di on the road! Facile da utilizzare soprattutto perché si trova in tutti i parcheggi a pagamento del Paese.

3. Il tasso di cambio e pagamenti

Regola generale: dividete i DKK per 7,5 per avere l’importo in euro oppure fate come noi e utilizzate il convertitore su Google. I costi in Danimarca sono altissimi per tutto, faremo un articolo a parte di questo! Come nel resto della Scandinavia ovunque è preferibile pagare con carta, i contanti sono utilizzati molto raramente.

4. La sim e il piano tariffario

Se avete in programma di rimanere in Danimarca per molti giorni e il vostro piano tariffario ha un limite basso di dati da utilizzare vi consigliamo di acquistare un piano tariffario con una sim locale. Se non fosse stato per un ragazzo italiano incontrato in aeroporto avremmo speso cifre spropositate per avere la stessa offerta, quindi prendete nota:

  • Sim locale: LEYCA. Dove trovarla? All’interno dell’aeroporto seguendo le indicazioni verso la metro incontrerete un banchetto (apparentemente abbandonato a sé stesso) con delle sim posizionate sopra che si possono prendere liberamente.
  • Seguite poi le istruzioni in inglese indicate sul cartoncino per l’attivazione dell’offerta che preferite.
cose-da-sapere-prima-di-un-viaggio-in-danimarca-sim-alzati-e-viaggia

5. Acqua potabile

L’acqua del rubinetto in Danimarca è potabile (te lo dicono e scrivono ovunque!).

Proprio per questo quando entrerete nei supermercati sarà molto difficile riuscire a scovare acqua naturale in bottiglia. Portatevi da casa quindi una capiente borraccia e riempitela dove più volete… risparmierete non poco!

6. L’utilizzo smisurato della bicicletta

Se in Italia dobbiamo prestare particolare attenzione al sfrecciare delle auto, in Danimarca succede la stessa cosa ma con le biciclette! Si trovano ovunque, le utilizzano tutti e ne esistono di svariati modelli. E’ un classico vedere le persone che vanno o rientrano da lavoro in bici (giacca e cravatta non sono dei limiti) ed è molto bello vedere i genitori che portano in giro i bambini con delle bici “cargo”.

noleggio-bici-cose-da-sapere-prima-di-un-viaggio-in-danimarca-alzati-e-viaggia-alzati-e-viaggia

7. App Google traduttore indispensabile

Ovunque in Danimarca parlano inglese ma non ovunque troverete scritto e tradotto in inglese. Soprattutto nei paesini più piccoli e remoti i menù sono esclusivamente in danese. Torna qui utile utilizzare l’app di Google traduttore!

0 commenta
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.