Quale isola dei Caraibi scegliere d’estate-parte 2

by alzatieviaggia@gmail.com

In quale isola caraibica passare una vacanza da sogno!

Nel precedente articolo (clicca QUI) abbiamo parlato di 3 isole in cui poter andare in tutti i periodi dell’anno. Aruba, Antigua e le isole Bahamas sono alcune delle destinazioni da sogno visitabili anche d’estate in quanto non interessate dal pericolo uragani.


Oggi però vi vogliamo parlare anche di altre mete, sempre tra le isole dei Caraibi, in cui il sole splende anche d’estate: per l’esattezza parleremo di Curacao, Los Roques e Cuba.

CURACAO

Al largo delle coste del Venezuela, Curacao rappresenta un’isola ideale per tutti coloro che vogliono unire relax e divertimento con natura ed esplorazione. Chiamata affettuosamente dai suoi abitanti “Dushi Korsou”, ovvero “ dolce Curaçao” risulta essere poco conosciuta dal turista italiano che preferisce invece le isole caraibiche più famose.

DA VEDERE

Le sue coloratissime case in stile olandese, la grande quantità di spiagge più o meno affollate, la capitale Willemstad, il National underwater Park per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, le 60 varietà di coralli presenti a Caracas Bay Island…insomma Curacao è un’isola dalle mille meraviglie!

LOS ROQUES

Quando si pensa a quest’isola la prima cosa che può venir in mente è che sia formata da una grande quantità di rocce. In verità a Los Roques di rocce ce ne sono ben poche (salvo El Gran Roque). Distese di sabbia bianca che ricordano le spiagge polinesiane e una perfetta barriera corallina, sono il motivo per cui si visita quest’isola.

Il periodo migliore in cui andarci rimane senza dubbio l’inverno, anche se a dire il vero le piogge a Los Roques sono talmente rare da permettere il turismo nell’isola anche in piena estate.

DA VEDERE

L’isola è ideale per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling. Pratiche molto diffuse però sono anche il birdwatching e l’escursionismo.

L’isola maggiore infatti, El Gran Roque, ma anche Francia, Boca Grande, Pepino de Mar, Mosquito sono le zona favorite per gli amanti della natura e delle lunghe camminate. Tra le 350 isole che formano questo arcipelago vogliamo ricordarvi di non perdere l’isola di Los Canquises in cui vive una numerosa colonia di fenicotteri rosa.

CUBA

Per Cuba ci vorrebbe un articolo a sé data l’enorme quantità di cose da vedere e da fare.​

I mesi ideali per visitare l’isola rimangono i mesi delle stagioni intermedie ma anche l’estate può essere presa in considerazione, nonostante l’alto tasso di umidità che vi farà sicuramente rallentare il ritmo.

Qual è a nostro avviso l’idea migliore per visitare l’isola?

Programmando un itinerario alla scoperta dell’arte e della storia per concludere in un bel villaggio fronte mare a nord dell’isola. Cayo Largo, Cayo Coco e Varadero sono 3 dei luoghi che ci vengono in mente a riguardo, in cui potersi rilassare dopo aver girato in lungo e in largo l’isola. Vi è venuta voglia di partire?

Contattatemi su va-volpato@cartorange.com ed organizzeremo assieme una vacanza da sogno!

0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.