Le mete must del 2019

by alzatieviaggia@gmail.com
viaggi must 2019

5 viaggi da mettere in programma per il 2019

L’anno ormai sta finendo ed è ora di pensare a quali mete mettere in programma per l’anno nuovo.

Di seguito vi proponiamo alcune scelte che, secondo noi, non si devono perdere e che, se le nostre giornate fossero di 48h e il nostro portafoglio a fisarmonica di sicuro le avremmo già visitate!

PALAWAN FILIPPINE

È stata dichiarata l’isola più bella del mondo nonché patrimonio dell’Unesco. Camminare nella giungla, fare trekking tra alture rocciose o immergervi negli splendidi fondali marini vi farà passare molto probabilmente una delle vacanze più belle della vostra vita.

Quando andare: da dicembre a marzo, con temperature medie dai 22° ai 32°. Sconsigliato nei mesi estivi.

Quanto stare: almeno 1 settimana.

Da non perdere: Il sito di Tubbataha Reef e il Parco Nazionale del fiume sotterraneo Puerto Princesa.

OMAN

Già durante il 2018 abbiamo sentito molti viaggiatori partire per questo paese. Ma cos’ha di tanto speciale? Una cultura, una cucina, una natura imparagonabili ai vicini sultanati della penisola arabica. Se Dubai e AbuDhabi affascinano per le loro opere maestose, contrariamente il sultanato dell’Oman attira per la sua sobrietà ed eleganza ben visibili fin dall’arrivo nella sua capitale Muscat. Qui non c’è solo il deserto e l’infinità delle sue dune ma troviamo anche una natura incontaminata ideale per gli amanti del trekking.

Quando andare: durante l’inverno in quanto le temperature sono decisamente più sopportabili anche se in verità il turismo non manca mai in nessun mese.

Quanto stare: dipende dal tipo di vacanza che si vuole fare. Se l’idea è quella di girare il paese, 1 settimana è l’ideale.

Da non perdere: lasciarsi trasportare dai profumi nella capitale Muscat, trekking al Wadi Shab.

FOLEGRANDOS- GRECIA

La Grecia per molti è sinonimo di Rodi, Santorini e Mikonos. Nulla di più sbagliato! Pensate che in Grecia ci sono più di 227 isole abitate che differiscono tra loro per conformazione, cultura e storia.

Tra queste vi citiamo l’isola di Folegandros nell’arcipelago delle Cicladi. A 150 km a sud est di Atene troviamo quest’isola sconosciuta ai più, con spiagge ancora incontaminate e una natura rigogliosa. Il turismo di massa quindi per il momento ancora non esiste… è per questo che vi diciamo di approffitarne!

Quando andare: da maggio a ottobre. I mesi estivi sono sicuramente i più indicati.

Quanto stare: 1 settimana.

GIORDANIA

Voglia di fare una vacanza fuori dagli schemi e fuori dalle solite rotte? La Giordania fa per voi! Una visita all’affascinante Petra, un giro nella città bianca Amman e un salto nel Mar Morto. La Giordania si presenta proprio come un’isola felice circondata da stati in continua tensione tra loro.

Quando andare: nelle mezze stagioni quindi primavera e autunno.

Quanto stare: 8 giorni

BELIZE

Un vero e proprio mosaico di isole tra il Messico e il Guatemala. Uno stato ancora preservato dal turismo di massa, ideale per chi vuole visitare i resti dell’antica civiltà Maya ed immergersi nella natura tra la foresta pluviale e la magnifica barriera corallina.

Quando andare: da febbraio a maggio

Quanto stare: 2 settimane

Da non perdere: i resti dell’antica civiltà Maya, la Belize Barrier Reef, ed il Belize Zoo & Tropical Educational Center

Leggete QUI per qualche idea di mare 2019.

Leggete QUI per qualche idea low cost europea.

0 commento
0

Potrebbe interessarti anche

lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.